Storia
Storia 

Storia

La continuità genera fiducia. La pluriennale relazione con i nostri clienti è la pietra fondante su cui poggia il successo comune. Siamo un partner stabile che opera da 100 anni in un'ottica lungimirante e cooperativa. Con noi sapete quali sono le nostre priorità. Anche in futuro.

Una banca che ha storia

Le origini della Banca CIC (Svizzera) SA risalgono al 1871.
Alcuni banchieri e imprenditori di Basilea fondano a Strasburgo la Banque d’Alsace et de Lorraine (BAL) che, dalla costituzione fino all'inizio della guerra nel 1914, funge da «correspondent» delle ferrovie svizzere e della Banca nazionale svizzera. Nel 1909 la banca BAL apre il primo sportello a Basilea, un passo che segna l'inizio della tradizione bancaria svizzera.

Pietre miliari della nostra evoluzione

1871 1997
Fondazione a Strasburgo della «Banque d'Alsace et de Lorraine (BAL)» da parte di imprenditori. Apertura della sede di Ginevra mediante la fusione con la «Banque de l’Union Européenne en Suisse SA». Apertura delle sedi di Lugano e Locarno.
1909 2007
La BAL apre il primo sportello a Basilea. Lo stesso anno viene incorporata la «Gewerbebank AG» con sede a Basilea . Apertura della sede di Neuchâtel.
1919 2008
Acquisizione dei locali siti in Marktplatz a Basilea, tuttora sede principale della banca. Apertura della sede di Friburgo.
1931 2009
Acquisizione della BAL da parte della francese «Banque CIAL» con sede principale a Strasburgo in Alsazia.
Celebrazione del 100° anniversario con numerosi eventi speciali in tutta la Svizzera.
1971 2011
Apertura della sede di Losanna. Apertura della sede di Sion.
1977 2013
Apertura della sede di Zurigo. Superato per la prima volta il volume d’affari di 5 miliardi.
1984 2017
Trasformazione della BAL in una società anonima indipendente, «Bank CIAL (Schweiz) AG». Apertura della sede di San Gallo.