Carriera

L’Innovation Board della Banca CIC

Per rafforzare la propria capacità innovativa e svilupparsi attivamente, la Banca CIC gestisce un Innovation Board.

Vengono accolti nell’Innovation Board studenti di spicco di università svizzere, soprattutto in ambito economico e informatico, i quali entrano a far parte di think tank per l’innovazione con caratteristiche di flessibilità.

 

I membri del board ricevono dalla Banca proposte di progetti innovativi, dei quali gli studenti valutano autonomamente la fattibilità, elaborandoli e seguendoli fino al momento dell’implementazione. Al contempo, gli studenti hanno l’opportunità di elaborare e presentare alla direzione soluzioni proprie per la Banca che siano innovative e attuabili. Se necessario, gli studenti vengono assistiti da specialisti della Banca.

 

L’appartenenza all’Innovation Board ha per gli studenti una durata limitata e cessa al più tardi dopo tre anni. In base al numero di proposte di progetti presentate, i membri del board si riuniscono, all’interno o all’esterno della Banca, in date stabilite autonomamente. In aggiunta sono previste quattro riunioni ufficiali. A fronte di tale impegno gli studenti percepiscono un’indennità su base annuale. L’attività di membro dell’Innovation Board non va confusa con un tirocinio con rapporto di lavoro stabile.

 

Se ha domande riguardanti l'Innovation Board o se desidera candidarsi, la preghiamo di voler utilizzare il nostro formulario di contatto.

Desiderate contattarci?